Arezzo, Museo Archeologico: report della Giornata delle Famiglie al Museo

Grande successo di pubblico al Museo Archeologico di Arezzo per la Giornata delle Famiglie al Museo, svoltasi domenica 13 ottobre: ben 460 visitatori, in massima parte genitori e bambini, hanno riempito le sale museali alla scoperta dei nostri tesori archeologici.

bldisegno famiglie al museo

Grandi e piccoli si sono cimentati durante tutta la giornata con indovinelli e giochi contenuti nell’apposito activity book consegnato loro proprio con la finalità di creare un momento di condivisione e svago nelle famiglie, trasformandolo in un’occasione di apprendimento per i più piccini.

Al termine della visita ad ogni bambino è stato consegnato del materiale per realizzare un disegno a tema per il concorso F@mu e alcuni gadgets gentilmente offerti dal Comitato Provinciale aretino della Croce Rossa Italiana, che ha fornito anche il materiale da disegno e le penne per compilare i giochi.

Nel pomeriggio, grazie ai laboratori a cura della Sezione Didattica della Fraternita dei Laici di Arezzo, i bambini si sono trasformati in… uomini preistorici,  imparando quali erano gli animali che popolavano il territorio aretino e dipingendoli con tecniche e colori affini a quelli usati anticamente.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Istantanee dalla giornata F@mu

Alto il gradimento registrato, sia per l’attenzione verso la famiglia che per la qualità dei servizi offerti. Al Museo di Arezzo, come negli altri Musei d’Italia, lo scopo della giornata è stato pienamente raggiunto!

“Sognavamo una giornata speciale in cui i genitori si potessero incontrare con i loro bambini.
Incontrare in un luogo inusuale e speciale.
Che può essere magico, sorprendente, entusiasmante, divertente. Un luogo in cui i bambini si sentono importanti; in cui gli adulti riscoprono il piacere di stare
in compagnia dei loro bambini e di imparare insieme a loro”.

(dal Manifesto della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le opere dei bambini

Poiché la grande e inaspettata affluenza di pubblico non ha consentito a tutti i bambini di partecipare alle attività, il Museo ripeterà l’iniziativa probabilmente già nel mese di dicembre: vi aspettiamo qui per le informazioni al riguardo!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...