Nel 2013 è cresciuta la voglia di archeologia!

Nel 2013 è cresciuta la voglia di archeologia in Toscana! Lo dice il numero di visitatori nei nostri musei archeologici e nelle nostre aree archeologiche nazionali, segno di un interesse crescente da parte del pubblico di tutte le età, dai bimbi in età scolare agli studenti universitari, alle famiglie e agli anziani. Un interesse crescente, dunque, a 360°.

toscana2 (1)

Il 2013 ha segnato infatti un notevole incremento di visitatori nei musei e nelle aree archeologiche dello Stato che costellano la Toscana, che con un totale di circa 145.000 presenze hanno registrato una crescita pari al 6,5%.

Il pubblico nel Salone del Nicchio visita la mostra "Archeologia in Oriente" appena inaugurata

Il pubblico nel Salone del Nicchio visita la mostra “Archeologia in Oriente” appena inaugurata

 Il Museo Archeologico Nazionale di Firenze è passato infatti da 54.800 presenze del 2012 alle circa 58.000, con un incremento del 6% circa. Un buon risultato, frutto delle attività organizzate dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana nel corso dell’anno (tra cui mostre sugli Etruschi, sulla Magna Grecia e sulle collezioni orientali del Museo, cicli di conferenze, visite guidate e presentazioni di volumi), oltre che dell’utilizzo incrociato di più aggiornati sistemi di comunicazione, che passano per la rete e i social media (Blog, Website, Twitter, Facebook).

Analogo incremento anche per il Museo Archeologico Nazionale “Gaio Cilnio Mecenate” di Arezzo, che con circa 12.200 visitatori ha registrato un aumento del 5%.

Un gruppo di visitatori accompagnato da Gabriella Poggesi lungo il decumano - foto: P.Nannini SBAT

Un gruppo di visitatori accompagnato da Gabriella Poggesi lungo il decumano – foto: P.Nannini SBAT

Complici le condizioni atmosferiche dello scorso anno, complessivamente favorevoli, anche le aree archeologiche hanno visto un generale aumento dei visitatori (Cortona, Tumuli etruschi del Sodo e di Camucia: oltre 11.000; Carmignano, Tumulo di Montefortini: oltre 3.800; stabili Vetulonia con circa 10.000 e Roselle con circa 19.000).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...