Arezzo, Museo Archeologico Nazionale: AMICO MUSEO

Anche quest’anno dal 17 al 31 maggio al Museo Archeologico Nazionale Gaio Cilnio Mecenate di Arezzo torna la manifestazione Amico Museo, promossa dalla Regione Toscana, con una serie di appuntamenti rivolti ad un pubblico di esperti, appassionati, famiglie e bambini e con una attenzione particolare ai visitatori diversamente abili.

locandina amico museo

Il primo evento si è svolto Sabato 17 maggio, in occasione della Notte dei Musei: viaggi e mitici episodi del mondo dell’oltretomba sono stati rievocati nel corso di una performance teatrale con l’attore Riccardo Valeriani della compagnia “Noidellescarpediverse”, seguita da un percorso tematico in collaborazione con la Sezione Didattica della Fraternita dei Laici di Arezzo. 130 sono stati i visitatori che hanno partecipato alla serata.
Vi ricordate i “fantasmi al museo” di cui vi parlavamo qualche post fa? Finalmente verrà svelato il mistero! Sabato 24 maggio alle ore 16.00 (ingresso gratuito) infatti verrà inaugurato il nuovo ingresso del Museo, ora abbellito da un inedito allestimento che introdurrà il pubblico nell’antica Arretium fin dall’inizio della visita. Nella stessa occasione verrà presentato il video “Museo in 3d allestito nelle sale della Terra Sigillata, realizzato in collaborazione con il Rotary Club di Arezzo; infine, al secondo piano del Museo, verranno inaugurati i nuovi allestimenti delle sale che espongono le collezioni ceramiche, i vetri e le oreficerie antiche, con l’apertura al pubblico della “Loggetta degli Olivetani”, finora non accessibile, dalla quale sarà possibile osservare i resti del sottostante anfiteatro romano da un nuovo, inedito punto di vista.
Domenica 25 maggio i più piccoli potranno partecipare ad un laboratorio della Sezione Didattica della Fraternita dei Laici di Arezzo durante il quale impareranno a modellare, con l’aiuto del ceramista, una piccola lucerna (laboratorio per bambini dalle ore 16.00 alle ore 18.00, con prenotazione obbligatoria al tel. 366 5605643; ingresso gratuito dalle ore 16.00 alle ore 19.00).
Sabato 31 maggio inoltre un laboratorio, dedicato a bambini, famiglie e pubblico diversamente abile, sarà dedicato alla ricostruzione e riproduzione delle pitture che decoravano le tombe etrusche (laboratorio dalle ore 17.00 alle ore 18.30, con prenotazione obbligatoria al numero 366 5605643; ingresso gratuito dalle ore 17.00 alle ore 19.00).

Locandina ilaria

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...