Pisa etrusca e romana: i nuovi pannelli di via Abba

pisa cinerarioFinalmente gli archeologi non hanno più dubbi: Pisa ha origini etrusche. Lo hanno chiarito una volta per tutte gli scavi, condotti negli anni 2005-2006 nell’area di via Marche e di via Abba, che hanno portato alla luce una necropoli etrusca villanoviana le cui sepolture si datano tra il IX e l’inizio del VII secolo. Le 37 tombe rinvenute dovevano far parte di un sepolcreto più grande al quale doveva essere connesso un abitato. Le sepolture sono ricavate in pozzetti nei quali era deposto il vaso cinerario (un’olla oppure un vaso di forma biconica con decorazioni incise chiuso da una ciotola capovolta secondo il costume tipico della cultura villanoviana). All’interno del cinerario, oltre alle ceneri del defunto, si trovavano gli oggetti del corredo: armille (bracciali) e fermatrecce per le sepolture femminili, rasoi per quelle maschili.

Quegli stessi scavi hanno messo in luce anche un’altra necropoli, ben più tarda, di età romana imperiale, le cui sepolture si datano tra il II e il V secolo d.C. Si tratta di inumazioni in fossa, in anfora, in cassa lignea, alla cappuccina con corredi molto scarsi.

L’area interessata dagli scavi è stata reinterrata al termine delle indagini archeologiche. Ma per restituire alla cittadinanza il racconto del passato di quest’area della città e, soprattutto per quanto riguarda la scoperta della necropoli villanoviana, la notizia importante dell’origine etrusca di Pisa, sono stati realizzati due pannelli, che da oggi in avanti illustrano ciò che accadde un tempo nel parco pubblico di Via Abba.

pisa Lions

Il 4 giugno 2014, infatti, alla presenza dell’assessore alla cultura del comune di Pisa Dario Danti, sono stati donati alla città due pannelli che illustrano i risultati degli scavi. I pannelli sono stati realizzati dalla Soprintendenza Archeologica e finanziati dai Lions Club Host di Pisa, e sono stati installati all’interno del parco pubblico comunale aperto accanto alle due palazzine private costruite proprio a conclusione degli scavi archeologici.

Qui di seguito potete leggere i testi dei due pannelli, scaricabili in pdf:

PDF_PANNELLO_villanoviano

PDF_PANNELLO_romano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...