3 Dicembre 2015: Giornata Internazionale dei Diritti delle persone con disabilità

Il 3 dicembre è la “Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità” stabilita dal “Programma di azione mondiale per le persone disabili” adottato nel 1982 dall’Assemblea generale dell’ONU. Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo aderisce all’iniziativa promuovendo attività e progetti a favore di una sempre più ampia accessibilità dei luoghi e dei contenuti della cultura da parte di tutti.

Nell’ambito delle iniziative sollecitate dal Ministero per promuovere l’accessibilità e la fruizione ampliata dei beni culturali, il Polo Museale Regionale della Toscana e la Soprintendenza Archeologia della Toscana propongono iniziative nel Museo Archeologico Nazionale di Firenze, nell’Area Archeologica di Montefortini a Comeana (Carmignano, PO) e al Museo Archeologico Nazionale Gaio Cilnio Mecenate di Arezzo.

3dicembre

Il Museo Archeologico Nazionale di Firenze presenta le sue collezioni ed i suoi capolavori attraverso percorsi di visita multisensoriali con traduzioni in LIS ed esperienze tattili-olfattive.

L’iniziativa rientra tra quelle programmate dai Servizi Educativi della Soprintendenza  Archeologia della Toscana nell’ambito delle attività Archeopercezioni destinate ad un’utenza ampliata e, questo anno, svolte in collaborazione con il Polo Museale Regionale.

Nella stessa occasione sarà possibile visitare il nuovo spazio di sosta ed approfondimento, allestito presso il ballatoio del Palazzo ex Topografico del Museo, con una sezione dedicata a conoscere significativi reperti archeologici attraverso la molteplicità di sensi.

La prenotazione è obbligatoria! Inizio visite ore 9,15;  10, 30;  11,45 – durata singole visite: 1 ora circa.

Per informazioni e prenotazioni (entro il 27 novembre 2015): Tel. 335 1449237 oppure e-mail sar-tos.servizieducativi@beniculturali.it

Il tumulo etrusco di Montefortini

Il tumulo etrusco di Montefortini

Nell’Area Archeologica di Montefortini (Comeana – Carmignano (PO)), dotata di percorso attrezzato per disabilità motoria, saranno effettuate visite guidate per piccoli gruppi e accompagnatori.

Sarà possibile arrivare con l’apposito montascale al ballatoio che consente la vista spettacolare della tomba etrusca più antica (metà VII a. C.), una tholos perfettamente conservata tranne parte della copertura, crollata a causa di un terremoto. Il percorso continua con la tomba più recente (fine VII a.C.), a pianta rettangolare, più piccola ma ugualmente suggestiva, cui si accede tramite  un imponente dromos, il corridoio di ingresso.

Informazioni: Tel. 055 8719741

Al Museo Archeologico Nazionale Gaio Cilnio Mecenate di Arezzo mercoledì 2 dicembre alle ore 14.30 il personale del museo e gli operatori della Sezione Didattica della Fraternita dei Laici accompagneranno i visitatori alla scoperta dei reperti preistorici in un percorso multisensoriale (tattile, olfattivo, uditivo) che si concluderà con un laboratorio curato dal maestro ceramista Andrea Roggi.

Per informazioni e prenotazione (obbligatoria entro martedì 1 dicembre) telefonare al n. 3665605643 (Sezione Didattica Fraternita dei Laici) oppure inviare e-mail a didattica@fraternitadeilaici.it

 

Annunci

2 thoughts on “3 Dicembre 2015: Giornata Internazionale dei Diritti delle persone con disabilità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...